Il negozio

Raso al suolo da un bombardamento delle forze alleate nell’agosto del 1943, il locale venne ricostruito in poco tempo assumendo la sua identità definitiva di pasticceria, pur conservando nella sua essenza tracce del suo passato.

Gli arredi, rinnovati completamente nel 1954, accolgono gli ospiti in un ambiente rimasto fedele alle sue radici, perfetto per un coffe break di lavoro come per un pranzo informale, un tè raffinato o un aperitivo old style per respirare l’atmosfera della Milano più autentica.

Nell’estate del 2013, è stato ampliato il locale su corso Genova ripensando l’esposizione del banco per renderlo visibile dalle due vetrine che si affacciano sul corso: sono stati conservati i motivi di arredo e il fascino del negozio, che ne ha guadagnato in spazio e luminosità.